mercoledì 25 ottobre 2017

Booktag: I Grandi Problemi di un lettore

Buongiorno cari lettori, ho finito "Beauty and the Cyborg" e nei prossimi giorni pubblicherò la recensione, perciò tenete d'occhio il blog ;)
Oggi ho deciso di fare un Booktag che ho trovato grazie al Booktuber Matteo Fumagalli, in fondo vi carico anche il video con le sue risposte se ve lo siete perso, ed ora si parte!



1. Hai 20.000 libri nella tua TBR. Come fai a decidere quale sarà il prossimo libro che leggerai?


Seguo l'istinto, in base al modo in cui mi sento in quel dato momento decido il libro da leggere e di solito cerco di alternare generi diversi. La mia TBR è molto malleabile, considerando anche il fatto che spesso prendo libri in biblioteca, ai quali devo dare la precedenza.

2. Sei a metà di un libro e non ti sta piacendo affatto. Lo abbandoni o mantieni il tuo impegno e lo finisci?


Dipende, se si tratta di un libro che mi è stato inviato per una recensione stringo i denti e lo finisco, mentre se è una lettura per me stessa faccio comunque uno sforzo, ma se vedo che la storia non mi prende abbandono tutto senza il minimo rimpianto.

3. Si avvicina la fine dell’anno e tu sei lontana dal raggiungere il tuo obiettivo della challenge dei libri da leggere su GoodReads. Provi ad accelerare adesso? E come?


Ormai si sa che sono una lettrice tartaruga, quindi non mi preoccupo per niente di raggiungere obiettivi di alcun tipo, GoodReads lo utilizzo principalmente per tenere il conto dei libri che leggo in modo da poter fare un bilancio di fine anno. La sfida è solo un modo per spronarmi, non un obbligo.

4. Le cover di una serie che ami hanno uno stile diverso. Come superi questa cosa?


Difficile superare questi traumi, sostanzialmente cerco di non pensarci e concentrarmi sulla gioia dell'avere tutti i libri. Non seguendo molte serie mi capita spesso di acquistare i libri in periodi diversificati, ci sono serie di cui ho solo alcuni libri perchè gli altri li ho letti in biblioteca, altre che sono di edizioni diverse perchè li ho acquistati a distanza di anni, mi da un po' fastidio vedere questa disparità mentre sono nella libreria, ma per come sono fatta preferisco sia così piuttosto che spendere troppo per avere i libri tutti della stessa edizione.



5. Tutti, ma proprio tutti, amano un libro che a te proprio non piace. Con chi condividi le tue impressioni riguardo a quel libro?


Ma che domande, con tutti i miei lettori sul blog! il fatto che a tutti piaccia un libro non mi ha mia fermata dal dire la mia sincera opinione, anzi di solito ne sono felice perchè è probabile che nasca un confronto interessante.

6. Stai leggendo un libro in pubblico e ti viene da piangere. Come ti comporti?


Non mi capita spesso che un libro mi porti a piangere, è più probabile che in un momento particolarmente divertente mi faccia scoppiare a ridere, ma in ogni caso sono reazioni che in pubblico mettono decisamente in imbarazzo. In questi casi cerco di trattenermi e distolgo lo sguardo dalla lettura concentrandomi su qualche oggetto attorno a me per riprendermi.

7. Il nuovo volume di una serie che segui è appena uscito, ma hai dimenticato del tutto il volume precedente. Come ti comporti? Rileggi il libro precedente, dai una scorsa alla sinossi su GoodReads, non leggi il nuovo libro o ti limiti a piangere disperatamente?


Non seguo molte serie e di solito leggo quelle che sono già concluse, quindi mi trovo in difficoltà nel rispondere. Penso che dipenda dalla storia, se fosse intricata probabilmente rileggerei i libri precedenti, altrimenti mi limiterei ai riassunti su internet.

8. Non vuoi che nessuno prenda in prestito i tuoi libri. Come fai a dire di no alle persone quando ti chiedono in prestito un libro?


In realtà non ho problemi a prestare libri, conosco poche persone che apprezzano la lettura e mi piace incoraggiarle, ma sono comunque protettiva verso i mie libri quindi spiego sempre che devono trattarmeli bene e ad intervalli regolari mi informo sullo stato della lettura per avere un'idea di quando torneranno al sicuro nella mia libreria.

9. Blocco del lettore: nell’ultimo mese, hai abbandonato almeno cinque romanzi. Come fai a uscirne?


Cerco una lettura che mi interessi ma che non sia troppo impegnativa e non mi forzo a leggere, i periodi di blocco succedono, ma poi si risolvono quasi da soli quando si trova il libro giusto.

10. Stanno per uscire tantissimi libri che desideri leggere. Quanti ne compri veramente?


Sono una lettrice attenta al risparmio ed i libri appena usciti di solito costano uno sproposito, perciò probabilmente comprerei quello che sono più impaziente di leggere e per gli altri aspetterei di trovare un offerta o di scambiarli su Acciobooks.

11. Dopo aver comprato dei libri che morivi dalla voglia di leggere, quanto devono veramente aspettare sullo scaffale prima di essere letti?


Dipende dal libro, di solito se sono super impaziente di leggerlo lo inizio appena finita la lettura in corso, mentre altre volte rimane li per mesi in attesa del fatidico momento giusto.


Bene il Booktag è finito, voi come avreste risposto a queste spinose domande? Come promesso qui sotto trovate il video di Matteo da cui ho preso il tag:


2 commenti:

  1. Anche io condivido la difficoltà assurda del sopportare una saga con diverse copertine! Io però se proprio adoro la saga finisco per eliminare l'intera saga, scambiandola o vendendola... per ricomprarla! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hehe effettivamente il tuo metodo non è male :) però ormai mi sono affezionata alle mie copie quindi non penso riuscirei a darle via :D

      Elimina