sabato 31 marzo 2018

Recensione "L'evoluzione di Calpurnia" di Jacqueline Kelly

Titolo:

L'evoluzione di Calpurnia


Autore: Jacqueline Kelly
Editore: Salani Editore
Prezzo Cartaceo: € 12,00
Prezzo Ebook: € 6,99

Trama:
"Nei prati riarsi della calda stagione texana, Calpurnia non può fare a meno di notare che le cavallette gialle sono molto, molto più grandi delle cavallette verdi. Perché? Sono di due specie diverse? Calpurnia ha sentito parlare del libro di un certo Darwin, in cui si spiega l'origine delle specie animali. Forse può trovare quel libro nella biblioteca pubblica? Sì, ma la bibliotecaria non glielo vuole mostrare. Poco male, quel libro si trova anche a casa sua: nello studio del nonno, il libero pensatore della famiglia. Accompagnata dal nonno e dal libro proibito, Calpurnia riuscirà a scoprire i segreti delle diverse specie di animali, dell'acqua e della terra. E scoprirà anche se stessa."

Recensione:
Sono anni che mi dico di rileggere "L'evoluzione di Calpurnia" e finalmente ci sono riuscita!
La protagonista e narratrice di questa storia, Calpurnia Virginia Tate o Callie Vee come la chiamano tutti, è una ragazzina di 11 anni curiosissima, indipendente, testarda; ha un carattere molto forte in parte perchè è cresciuta con i suoi 6 fratelli maschi dai quali non ha mai voluto farsi mettere i piedi in testa.
In quanto unica figlia femmina, i suoi genitori si aspettano che si comporti in un certo modo e vedono per lei un futuro come moglie e madre, per questo cercano di impartirle un'educazione femminile composta da lezioni di piano, cucina, lavori a maglia ecc.
La storia è ambientata nel 1899, in un piccolo paese del Texas, e la mentalità del tempo era che le donne dovessero rimanere in casa, ma Callie Vee è diversa, lei odia tutte le attività tipicamente femminili e preferisce esplorare la natura, correre e nuotare nel fiume.
Un giorno inizia a porsi delle domande riguardo alle cavallette, così in cerca di risposte, si interessa alla scienza naturale, scoprendo il libro di Darwin e un inaspettato alleato nella sua stessa famiglia: suo Nonno. Comincia così a nascere un meraviglioso rapporto Nonno-Nipote basato sul comune interesse per il mondo che li circonda, insieme esplorano la natura, studiano, fanno esperimenti e osservano con interesse i cambiamenti tecnologici che pian piano stanno giungendo anche nella loro famiglia.
Il libro descrive le avventure che Callie vive con il nonno, ma anche gli screzi e le incomprensioni con i fratelli, il rapporto complesso con la madre; è una storia che parla di famiglia, di desiderio di indipendenza e che riesce a incuriosire il lettore facendogli aprire gli occhi sul mondo che ci circonda.
Si tratta di un libro per ragazzi, ma adattissimo anche agli adulti, pensate che l'ho fatto leggere anche a mia madre e ne era entusiasta.
A me è piaciuto vedere le diverse dinamiche che ci sono in una grande famiglia come quella di Callie, il suo rapporto con i fratelli soprattutto mi è sembrato realistico ma anche dolce. Le esplorazioni della natura sono coinvolgenti e portano il lettore a porsi domande e a cercare risposte. Ci sono molte scene spassose che vi faranno scoppiare a ridere, altre che vi faranno riflettere e in generale sono sicura che questo piccolo libro riuscirà ad emozionarvi.

Giudizio:




Personaggio Preferito: 
Sarò scontata ma il mio personaggio preferito è proprio Callie Vee, adoro il fatto che sia una forza della natura, che voglia pensare con la sua testa e soprattutto la sua insaziabile curiosità. 


Presto leggerò anche il secondo libro scritto da Jacqueline Kelly intitolato "Il curioso mondo di Calpurnia", non vedo l'ora di scoprire che altre avventure vivrà!
Fatemi sapere se qualcuno di voi ha letto questo bel libro e come sempre se sono riuscita a incuriosirvi!

4 commenti:

  1. Uao, punteggio massimo! Un libro con i fiocchi allora! Devo dire che mi piace un sacco la copertina! Più che la trama.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io la prima volta l'ho letto per la copertina :D però merita! :)

      Elimina
  2. Arrivo sul tuo blog e mi trovo la recensione di uno dei miei libri preferiti?! Ecco, ti sei guadagnata una follower in più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta :) finalmente qualcuno che apprezza questo libro quanto me!! :)

      Elimina