lunedì 9 aprile 2018

#Sharingbooks - Tema di questa settimana: La fantasia

Buongiorno lettori, oggi è il secondo appuntamento con una bella rubrica per il mese d'aprile: #Sharingbooks ideata dal blog Vuoi conoscere un casino?
Questa rubrica vuole creare una catena librosa seguendo un tema diverso ogni settimana.
Se volete saperne di più vi invito a leggere il post di presentazione sul blog Vuoi conoscere un casino?


Tema di questa settimana: 

FANTASIA

Il tema di oggi è inteso sia come genere, fantasy o fantascienza, sia come storie che stimolano l'immaginazione e che fanno sognare.




Book Jumpers - Mechthild Glaser

Uno dei libri più originali e fantasiosi che mi sia ma capitato di leggere, una storia che mescola fantasy e mistero, dalla quale traspare un immenso amore per i libri.
"Ma leggere le piace, giusto?" chiese Lady Mairead "E allora perchè sei così contraria? Scommetto che le piacerebbe".
"Hai dimenticato quello che è successo a me?"
"No, certo che no. Ma tu avevi semplicemente scelto il libro sbagliato, tutto qui".
"Non importa. È stato orribile. Non voglio che succeda anche ad Amy. Lei non ha bisogno di quei libri."





Il mio splendido migliore amico - A. G.Howard

Un libro che offre una nuova visone sul paese delle meraviglie di Carrol, più inquietante e oscura.
Non si tratta di un vero e proprio retelling, ma più una continuazione della classica storia di "Alice nel paese delle meraviglie" che ci fa vedere i fatti narrati da Carrol sotto una nuova luce.

"Anziché ritrovarci sottoterra davanti ai nostri occhi si apre un paesaggio dominato da un cielo violaceo. Il sole e la luna sono avvolti l'uno sull'altra a formare una cosa sola. La luce della luna è più fredda e azzurra che mai in contrasto con quella del radioso fratello. 
I loro raggi si fondono, avvolgendo ogni cosa di un bagliore viola. Le piante, di ogni forma e dimensione sembrano lampade al neon in quella luce bizzarra: rosa, viola, verde giallo e arancio."





Harry Potter - J. K. Rowling

Una saga che non ha bisogno di presentazioni, sono molto banale a parlarne anche in questa occasione, ma è inevitabile visto il tema di oggi.
Harry Potter è una creazione mastodontica, che è riuscita a far sognare e soprattutto leggere più di una generazione.

“Oh, andate a quel paese, voi due!" disse Hagrid. "Harry... tu sei un mago".
Nella catapecchia piombò il silenzio. si sentiva solo il frangersi delle onde e l'ululato del vento.
"Che cosa sono, io?" chiese Harry senza fiato.
cit. Harry Potter e la pietra filosofale


Bene anche il post di oggi è arrivato alla fine, vi auguro un buon inizio settimana e vi invito a passare a vedere anche i post delle altre blogger che partecipano a questa iniziativa 

6 commenti:

  1. Bookjumpers è il seguito di La lettrice immagino, duologia che devo ancora leggere, così come la serie il mio splendido migliore amico; abbiamo in comune Harry Potter invece! Qui le mie scelte: http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2018/04/sharingbooks-settimana-2-tema-fantasia.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No in realtà book jumper è un libro autoconcusivo per ragazzi :)

      Elimina
  2. Ho letto la tua recensione di Book Jumpers... Credo che lo regalerò a una mia amica 😉

    RispondiElimina
  3. Ciao Emili!
    Bella questa nuova rubrica ;)

    Volevo dirti che finalmente ho risposto al premio Blogger Recognition Award, dove mi avevi nominata.
    Ti lascio il link e ancora tanti grazie: https://unabuonalettura.blogspot.it/2018/04/blogger-recognition-award.html

    RispondiElimina
  4. Ciao
    bellissimo Il mio splendido migliore amico. Super anche Harry Potter.

    RispondiElimina